linguaggio del corpo

DAL: 01 January, 2015
LUOGO : da concordare
CORSO: linguaggio del corpo
COSTO : da concordare
TEL: 345 6103369
MAIL : info@petrucciformazione.it

“Dimmi quali gesti fai e ti dirò chi sei!”
Perché si dice: “uno sguardo vale più di mille parole?”
Imparerai a leggere nella mente delle persone attraverso il linguaggio del corpo e a capire ciò che pensano di te.
Con la CNV scoprirai la bugia dalla verità.

Secondo voi, è possibile impedire al corpo di rivelare ciò che pensiamo o sentiamo?
Scoprirete che indipendentemente dalla nostra volontà le emozioni trovano sempre il modo di farsi leggere.
Perché il VOLTO, è la parte più sensibile del corpo?
La Comunicazione Non Verbale ci insegna a leggere ciò che le persone hanno scritto in faccia e la loro gestualità.
Il modo di dire “CE L’HAI SCRITTO IN FACCIA” ci svela cosa c’è dietro uno sguardo o un sorriso, se è annoiato o interessato, se mente o è sincero. Guardando attentamente in volto una persona che avete appena conosciuto, riuscirete a capire se davvero possiede le qualità di cui tanto si vanta. Saprete distinguere a colpo d’occhio una brava persona da un male intenzionato.

Vi piacerebbe capire se la persona che vi sta di fronte vi sta mentendo?
Se è a disagio?
Se non vi sopporta?
Se vi chiedessero perché non vi piace la faccia di quella persona, nonostante sia sempre così gentile con voi, che cosa rispondereste?
Perché, in certi giorni tutti vi sorridono e sono gentili con voi, in altri, invece, sembra che vi evitino?

Ci concentriamo molto su cosa diciamo e meno su come lo diciamo. La nostra cultura è fondata sulla parola. Ma quando ci troviamo a faccia a faccia con qualcuno, ci bastano pochi secondi per capire chi abbiamo di fronte.
Il linguaggio del corpo, esprime le emozioni più profonde e più vere, dice quello che le parole non sanno o non vorrebbero dire.
Imparare a leggere il linguaggio segreto del corpo significa scoprire che cosa pensano davvero coloro che vivono intorno a noi, ma anche imparare a conoscerli meglio.

Quando dobbiamo risolvere un problema linguistico, ti piacerebbe sapere dove giriamo testa e occhi?
Oppure, mentre ci troviamo a fare calcoli matematici o valutare la posizione di qualcosa?
Cosa accade per i mancini?
Non solo gli occhi sono lo specchio dell’anima, ogni tratto, ogni espressione, ogni ruga del volto è un indizio che svela i pensieri più misteriosi e le varie emozioni. Come diceva Freud: “l’inconscio di un individuo può agire sull’inconscio di un altro individuo senza passare attraverso la parte cosciente di quest’ultimo”.

Se ritenete importante conoscere qual è la reale intenzione del vostro interlocutore, capire se chi vi sta di fronte sta mentendo, oppure sapere se gli state piacendo oppure no, in questo corso troverete le giuste risposte.

COSA OTTENGO DA QUESTO CORSO DI FORMAZIONE 

  • CHE TIPO SEI? I temperamenti – Le tipologie – Le posture di Lowen
  • COME SI STA IN PIEDI: Cosa ci dicono i piedi – Che cosa possiamo Capire dalle scarpe – Peso a destra o a sinistra – Posizione delle gambe
  • COME SI CAMMINA: Le andature – Il passo – La direzione dei piedi
  • COME SI STA SEDUTI: Diritti sulla sedia? L’imitazione – Le gambe come difesa – Altri modi di sedersi come si siedono le donne
  • COME SI DORME: Le posizioni del sonno
  • I GESTI DELLE BRACCIA: I gestiBraccia incrociateBraccia aperte – Barriere protette – Braccia dietro La schienaI gomiti
  • LA MANO E I SUOI GESTI: Le mani – La diagnosi della mano – I gesti delle mani – Le strette di mano
  • MANI AL VISO: Per mentirePer giudicare e decidere
  • GIOCARE CON GLI OCCHIALI: Toglierli – Le montature – Gesti con gli occhiali
  • COME SI FUMA: Perché si fuma? – Direzione e velocità del fumo – La pipa – La sigaretta – Il sigaro – Modi di fumare
  • COME SI COMUNICA CON LA TESTA: Cenni del capoLe espressioni del viso e della bocca – La voce … rivelaCon gli sguardi diciamo – Capelli, barba e baffiLe maschere che indossiamo
  • NOI E GLI ALTRI
    Un tamponamento – Alla fermata dell’autobus – Ai giardini
    La colazione – La riunione – In sala d’aspetto – Un piccolo litigio
    In visita da amici